Si sa. I giorni dell’anno in cui i pescatori son più liberi, sono quelli delle ferie, che solitamente coincidono con le settimane centrali ad agosto.

Le giornate cominciano ad accorciarsi, il caldo lentamente cede la sua morsa e gli acquazzoni iniziano ad essere più comuni.

 

 

Tutte condizioni ideali per pescare, se non fosse per una piccola cosa.

In quel periodo, tutto il lago di Endine pullula di bagnanti e di turisti.

Negli ultimi anni, è praticamente impossibile trovare una postazione sul lago libera senza la presenza (da più o meno vicino) di persone che si dilettano a nuotare, prendere il sole e fare sport acquatici (windsurf, kayak, vela ecc.).

In questo articolo, cercheremo di capire come coniugare la pesca ai turisti ma soprattutto se è conveniente oppure no andare a pescare anche in presenza di queste persone.

Prima di analizzare la situazione in maniera tecnica, partiamo da un presupposto. La pesca ad agosto sul lago di Endine è redditizia.

La frega per tutti i pesci è ormai alle spalle, la temperatura dell’acqua comincia pian piano a calare, così come le ore di luce. Se a questo ci aggiungiamo qualche temporale estivo, le condizioni sono davvero perfette per la pesca!

Per confermarti ciò, ti diciamo che molti clienti che vengono qui in villeggiatura ad agosto, ci dicono spesso che prendono molti pesci sul lago! Anzi, per loro è un lago molto pescoso! La verità è che è un lago che, nel mese di Agosto, è molto generoso. In altri mesi dell’anno, non lo è altrettanto.

Ora però arriviamo al succo della discussione, i bagnanti.

Stai attento che ora ti diremo una cosa che ti sconvolgerà. Avere i bagnanti vicino a te non è per forza una maledizione. Se hai ancora nuotato nel lago di Garda ad esempio, ti sarai accorto che, quando entri con i piedi in acqua, molti pesci tra cui soprattutto le cagnette (Salaria fluviatilis) si avvicinano. La realtà è che, muovendo i piedi sul fondale, alzi invertebrati e altri piccoli esserini che sono puro nutrimento per i pesci! E se i pesci piccoli sono in giro, potrebbero arrivare anche quelli grossi!

 

 

La stessa cosa succede a Endine! I bagnanti potrebbero essere tuoi alleati nella pesca!

Non ci avevi mai pensato, vero?

Certo: tra tuffi, creme abbronzanti e la totale mancanza di privacy, pescare in mezzo ai bagnanti non è proprio una figata.

Inoltre, lanciare le nostre esche e ami in loro presenza, potrebbe anche essere pericoloso per la loro incolumità. Invitiamo pertanto al buon senso e alla calma.

Di seguito, ecco alcuni suggerimenti per evitare di trovare orde di bagnanti nei pressi dei tuoi inneschi:

  • Prediligi il pescare la sera rispetto la mattina. Dopo le 18, molti turisti terminano la giornata e se vanno a casa. E allora, cogli l’attimo e precipitati sul lago dalle ore serali fino alle 23!
  • Se proprio non riesci ad andare la sera, procurati un’imbarcazione. Pescare dalla barca, ti permette di raggiungere anse, golfi e angoli dove i turisti non possono arrivare!
  • Scegli giornate nuvolose o piovose. Il maltempo è alleato dei pesci ma nemico dei turisti!

Come già detto qualche riga sopra, l’elevata affluenza del lago nel periodo estivo richiede un po’ di pazienza in più. Il lago è di tutti: è giusto che ciascuno si diverta con le proprie passioni, senza che una situazione calpesti i piedi all’altra!

Pescare in presenza di bagnanti e turisti comunque, non è sinonimo di cappotto assicurato. Una distanza di soli 20 metri tra la tua esca e chi nuota ad esempio, può garantirti comunque catture!

Agosto inoltre, come dicevamo, è uno straordinario periodo per la pesca sul lago..non approfittarne sarebbe un peccato capitale!

Bene! L’articolo è finito! Speriamo ora che tu vedrai i bagnanti con occhi diversi!

Ti ricordiamo che il nostro negozio ad agosto è aperto 7 giorni su giorni 7 ed è disponibile per qualsiasi richiesta o chiarimento riguardo regolamenti, licenze di pesca, dispositivi di sicurezza durante la navigazione e di tutte le attrezzature, esche e accessori che hai bisogno per il tuo sport preferito!

 

Tuttopesca si trova sul lago di Endine, lungo la provinciale in Via Nazionale, 2975, a Ranzanico BG!

 

Per info:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

📞 035 819365