Componente indispensabile e irrinunciabile per qualsiasi pescatore, la canna è probabilmente il simbolo per antonomasia della pesca sportiva.

 

Potrai infatti andare in pesca senza mulinello, senza galleggiante, senza esche vive: ma senza canna, che pesca sarebbe?

Tutti i pescatori poi, sanno che la canna è uno strumento formidabile ma allo stesso tempo può essere molto fragile.

È sufficiente una piccola distrazione infatti, per ritrovarsi l’attrezzo distrutto e inutilizzabile.

Sono moltissimi infatti, i nemici e le insidie che possono incontrare le canne durante una battuta da pesca.

Vediamo insieme i più temibili:

 

• Chiusura accidentale di una portiera dell’automobile;
• Brusca frenata dell’automobile durante il viaggio;
• Sollevamento di un grosso pesce fuori dall’acqua;
• Eccessiva sollecitazione della canna dopo essersi incagliati sul fondo;
• Ferrata sul pesce troppo vigorosa;
• Filo incastrato sul cimino e pesce in canna;

 

 

E tanti, tanti altri!

I punti di rottura possono essere molteplici, ma di solito le parti più colpite sono cimino, anello e corpo della canna. Vediamoli insieme uno a uno!

Cimino
Oltre ad essere la più sottile, è la parte di canna sottoposta a maggiori sollecitazioni e per questo più fragile. La rottura del cimino è molto comune nelle canne bolognesi, nelle fisse e nelle canne da spinning per light game, con cimino molto sensibile.

Nelle bolognesi, molto spesso perdendo il cimino si possono perdere anche gli anelli non sottoposti a legatura che devono essere sostituiti.

A seconda del punto di rottura, occorre scegliere se acquistare un nuovo cimino oppure mantenere quello vecchio, sacrificando però qualche centimetro alla canna.

Qualunque soluzione venga scelta, è molto importante che l’azione della canna sia del tutto simile al momento prima della rottura.

Nel nostro negozio, ripariamo cimini e ti inseriamo gli anelli scorrevoli e gli apicali che hai perso, IN GIORNATA!

 

Anellatura
L’anello è un altro dei componenti “fragili” della canna, che può essere soggetto a rotture.

Oltre ad effettuare la sostituzione di anelli rotti, eseguiamo anche servizio di legatura degli anelli della tua canna, che potrai scegliere direttamente dal catalogo Fuji!

 

 

Per esperienza, ti consigliamo sempre di controllare il primo anello e l’apicale delle tue canne da pesca. Se utilizzi il trecciato infatti, un utilizzo continuo potrebbe provocare dei segni sulla pietra, in grado di rompere il tuo monofilo o dyneema durante il combattimento con un grosso pesce!

Per il cambio di un anello o della pietra, eseguiamo il servizio in GIORNATA, mentre per una legatura e anellatura completa, dovrai lasciarci la tua canna qualche giorno e ti contatteremo noi quando sarà pronta! (normalmente entro 7 giorni)

 

Corpo della Canna
Più difficile invece è la risoluzione di una rottura in un punto “centrale” della canna.
Sia che si tratti di una canna telescopica, sia di una da due o tre pezzi, dovrai sempre sperare di trovare in giro qualche pezzo originale!

 

Vieni comunque a trovarci in negozio e cercheremo di fare il possibile per la tua canna da pesca!

Bene! L’articolo è finito!

Se hai una canna che ha il cimino rotto, a cui manca una pietra o a cui si è sfilata una legatura, portala nel nostro negozio!

Le ridaremo vita e potrai tornare a portarla con te nelle tue avventure da pesca!

P.s. Prevenire è meglio che curare. Per evitare la maggior parte dei danni durante il trasporto, ti consigliamo di proteggere le tue canne a dovere.
Nel nostro negozio, abbiamo salvanelli, foderi rigidi e proteggi cimino, in grado di difendere adeguatamente la tua canna durante il trasporto!

Tuttopesca si trova sul lago di Endine, lungo la provinciale in Via Nazionale, 2975, a Ranzanico BG!

Per info:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

📞 035 819365