Ci siamo. Con la chiusura della trota nelle acque di tipo B, i pescatori più incalliti di trote cominciano la loro stagione a laghetto.

 

Ed è proprio a laghetto che, negli ultimi anni, è nato un tipo di pesca specifica al salmonide, il Trout Area.

Ci siamo. Con la chiusura della trota nelle acque di tipo B, i pescatori più incalliti di trote cominciano la loro stagione a laghetto.

Ed è proprio a laghetto che, negli ultimi anni, è nato un tipo di pesca specifica al salmonide, il Trout Area.

Il trout area nasce in Giappone come alternativa alle altre tecniche di pesca a laghetto.

Tra le maggiori caratteristiche, rientrano:

1) impiego di attrezzatura ultralight;

2) la taglia delle trote immesse è di piccole dimensioni;

3) obbligo d’impiegare esclusivamente esche dure (hardbaits e metal baits come minnow, crank, lipless e spoon) rigorosamente con amo singolo per fare catch&release

ATTREZZATURA

Come abbiamo detto sopra, obbligatorio è l’impiego di attrezzatura ultralight.

Ma vediamo nello specifico quali canne, fili, mulinelli ed esche impiegare.

Sei pronto? Si parte!

Canne da pesca

Nel Trout Area si impiegano canne da spinning corte, da 5’6” a 6’6”. L’azione inoltre è molto morbida e parabolica, tanto è che spesso si sente parlare addirittura di XUL (extra ultra light) e SUL (super ultra light). Il casting infatti, andrà dagli 0,5gr a 5-6gr massimo. In commercio esistono canne apposite da competizione per Trout Area dei seguenti marchi:

  • Molix
  • Shimano
  • Italica
  • Favorite

 

In alternativa, se non si fanno gare a Trout Area in cui vi è una dimensione massima d’impiego dell’attrezzo, è possibile acquistare anche canne più lunghe di 7’, polivalenti ed economiche, dedicate all’ultralight e al rockfishing in mare.

 

Mulinelli

Anche per un discorso di bilanciamento con le canne, i mulinelli da impiegare saranno leggerissimi e di piccole dimensioni.

Perciò, spazio a mulinelli di taglia 1000, 2000 e 2500 dei seguenti marchi:

 

  • Shimano
  • Abu Garcia;

 

In alcuni di questi mulinelli è presente una speciale bobina, che permette d’imbobinare perfettamente anche fili ultrasottili.

Un altro aspetto che non può passare inosservato è senz’altro la frizione, che in alcuni modelli è studiata appositamente per questa tecnica in modo da far diminuire drasticamente la percentuale di slamate.

 

Fili

Come per le canne e i mulinelli, anche i fili saranno per una pesca ultralight, ossia leggerissimi e dal diametro ridotto. 3 le tipologie di fili più impiegate:

  • Trecciato con spezzone di fluorocarbon;
  • Nylon diretto max dello 0,16mm;
  • Trecciato diretto a 3 capi;

 

Tra i fili più popolari troviamo senza dubbio:

  • Power pro 4 capi (trecciato)
  • Berkley Nanofil microfuso (trecciato ibrido)
  • Shimano Aspire e Ultegra nei diametri 0,12/ 0,14/ 0,16 (fluorocarbon)
  • Shimano Kairiki 8 capi (trecciato);

 

 

Esche

Nelle gare giapponesi e in quelle italiane il regolamento parla chiaro: nel trout area non si possono impiegare gomme ma sono consentite solamente hard baits come ondulanti, crank e jerk, muniti di ami singoli senza ardiglioni.

 

Ondulanti

Partiamo dagli ondulanti: ne esistono veramente di qualsiasi genere, forma, colore e peso. Sono tra le esche più impiegate sia perché si adattano a quasi tutte le situazioni, sia perché sono molto redditizie! Un’esca irrinunciabile per tutti gli amanti del trout area!

 

Crank

Come per gli ondulanti, anche i crank sono presenti in varie forme e con diverse palette in modo da sondare i vari strati d’acqua. Micidiali quando il pesce è apatico o poco propenso verso agli ondulanti.

 

Jerk

Se devi scegliere un modello di jerk, ti consigliamo il suspending: nelle giornate più nere e con le trote che sembrano scomparse, sono capaci di ribaltare clamorosamente la situazione.

 

Sui colori invece, non c’è nessuna regola precisa. Normalmente i colori che funzionano di più sono bianco, nero, rosa, argento, ma spesso le trote sembrano gradire altre soluzioni, come colori sfumati, fluo, e olografici.

Ed ora, ecco i marchi più conosciuti nel mondo delle esche da Trout Area!

 

Black Flagg

Molix

Damiki

Shimano

 

Bene! Credo di aver tutto! Per qualsiasi domanda relativa al Trout Area o per informazioni riguardanti canne, mulinelli, fili ed esche, non esitare a contattarci!

 

Un saluto, Omar