Pescare le trote completamente immerso nella natura.

Nel verde silenzio di pini secolari.

Nello sciabordio dell’acqua di un canale.

Attraversando ponti ballerini e traballanti.

Un Sogno? No, è realtà.

Pescare le trote completamente immerso nella natura.

Nel verde silenzio di pini secolari.

Nello sciabordio dell’acqua di un canale.

Attraversando ponti ballerini e traballanti.

Un Sogno? No, è realtà.

Nel cuore della Valle Seriana, c’è un luogo in grado di offrirti tutto questo.

Stiamo parlando dei laghetti di Sant’Alberto.

Non li conosci? Ti credo, per mesi sono stati nella più completa ombra, poco promossi e sponsorizzati.

Ma da qualche mese, con la nuova gestione, i laghetti di Sant’Alberto stanno rifiorendo di nuova linfa.

Si tratta di due laghetti per la pesca sportiva.

 

Il secondo laghetto invece, è di buone dimensioni e nasce per le gare con un gran numero di concorrenti (maggiore di 20) e per la pesca sportiva “libera”.

Come Si Svolge l’Attività di Pesca

Il laghetto di Sant’Alberto è aperto tutto l’anno ad esclusione del lunedì (aperto solo ad agosto e festivi). Appena varcato l’ingresso, hai diverse due possibilità davanti a te:

 

  • Pescare asportando il pescato;
  • Pescare no-kill rilasciando il pescato a un costo inferiore;

 

Al sabato e alla domenica, c’è la possibilità che vengano effettuate gare o raduni speciali. Rimani aggiornato sul loro Sito e sulla loro pagina Facebook per scoprire tutti gli aggiornamenti in merito.

 

Orari

Estivi

Lunedì: 9:00 - 19:00 solo il mese di Agosto/Festivi se no chiuso 

Martedì: 9:00 - 19:00 

Mercoledì: 9:00 - 19:00 

Giovedì: 9:00 - 19:00 

Venerdì: 9:00 - 19:00 

Sabato: 9:00 - 19:00 

Domenica: 9:00 - 19:00 

 

Autunnali/Primaverili: 

Lunedì: chiuso esclusi Festivi 

Martedì: 9:00 - 18:00 

Mercoledì: 9:00 - 18:00 

Giovedì: 9:00 - 18:00 

Venerdì: 9:00 - 18:00 

Sabato: 9:00 - 18:00 

Domenica: 9:00 - 18:00

 

Come Arrivare

Ci sono due modi per arrivare ai laghetti di Sant’Alberto.

Il primo (il più conosciuto e caratteristico) è seguire la Sp49 e parcheggiare nei pressi del Ristorante il Moro (vedi immagine allegata). Con Google Maps, ti basterà cercare Ristorante il Moro, Parre. Una volta giunto al parcheggio, dovrai attraversare il famoso ponte ballerino (bella “esperienza” anche per i bambini) e seguire le indicazioni per il laghetto.

 

Il secondo, è seguire la Sp ex strada statale 671 e poi seguire le indicazioni per Ospedale di Piario. Appena prima del primo parcheggio dell’ospedale, svoltare a sinistra in via Sorgente e arrivare fino al parcheggio indicato dalla freccia. Con Google Maps, ti basterà cercare via Sorgente, Piario. Appena parcheggiato, tieni la destra e prosegui per 250 metri fino ad arrivare al laghetto.

 

Bene! Questo è tutto quello che c’è da sapere sulla pesca ai laghetti di Sant’Alberto!

Per ulteriori informazioni, novità, e per richiedere l’organizzazione di una gara nel laghetto, contatta noi oppure i nuovi gestori! Ecco i loro recapiti:

 

Numero di telefono: 3479680943 

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

A presto, Omar